Consiglio direttivo

Consiglio direttivo

Presidente

 
Nome Cognome: Giorgio Zanette (Pordenone)
Sede lavorativa: S.S.D.Diabetologia, Dipartimento di Medicina Interna, Azienda per
l’Assistenza Sanitaria n.5 “Friuli Occidentale”
Presidio Ospedaliero di Pordenone
Indirizzo Via Montereale n.25, 33170 Pordenone
Tel:

0434399230 - 0434399055

EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV


Presidente Eletto

 
Nome Cognome: Andrea Da Porto
Sede lavorativa:

Azienda Ospedaliera- Università di Udine

Indirizzo via Colugna, 50 - 33100 UDINE  UD
Tel: 0432559801 - 043242097
EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV


Consigliere

   
Nome Cognome: Barbara Catone
Sede lavorativa: Ospedale San Michele
Indirizzo Piazza Rodolone 2 - 33013 GEMONA DEL FRIULI UD
Tel:

0432989203 - 0432989207

EMail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

Curriculum Vitae  

 

Consigliere

   
Nome Cognome: Giuseppe Felace
Sede lavorativa: ASS. 5 Friuli Occidentale
Indirizzo Via Raffaello, 1 - 33037  SPILIMBERGO PN
Tel:

0432989203 - 0432989207

EMail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Curriculum Vitae  

 

Consigliere

 
Nome Cognome: Laura Tonutti (Udine)
Sede lavorativa: SOS Diabetologia della SOC di Endocrinologia e Malattie del metabolismo
Azienda Ospedaliera S. Maria della Misericordia
Indirizzo Piazzale Santa Maria della Misericordia, 15 - 33100 Udine
Tel: 0432 552519 - 0432552472
EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV

 


Past Presidente

 
Nome Cognome: Riccardo CANDIDO (Trieste)
Sede lavorativa: SS Centro Diabetologico Distretto 3
Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 1 Triestina
Indirizzo Via Puccini, 50 - 34148 Trieste
Tel: 0403995962 - 040281455
EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV

 

 

 

Attività

Attività

Nella nostra Regione esiste da tempo una perfetta integrazione fra i soci e con AMD e negli ultimi anni è ulteriormente cresciuto e migliorato il dialogo con la Regione.
In questi 20 anni di attività, la collaborazione tra le Società scientifiche regionali ed il dialogo con le Istituzioni ha permesso la realizzazione di alcuni passaggi importanti per la diabetologia regionale:
- ruolo di collegamento, in associazione anche alla Sezione regionale AMD, con la Regione per il riconoscimento della Diabetologia Regionale,
- approvazione nel 2008 delle “Linee di indirizzo per la prescrizione della terapia con microinfusore ed il monitoraggio della glicemia”,
- approvazione del programma di Educazione Terapeutica rivolto alla persona con diabete,
- approvazione del Documento di indirizzo per la gestione del diabete gestazionale,
- l’istituzione di gruppi di lavoro tecnici regionali per il piede diabetico, la nefropatia diabetica e la gestione del diabete gestazionale.

La Società scientifica inoltre ha partecipato attivamente con i rappresentanti della Regione per la valutazione e la scelta della cartella clinica regionale e per la definizione della gestione integrata del paziente diabetico con i medici di medicina generale.

Sul fronte Regione il dialogo sta proseguendo ed attualmente il presidente SID Friuli Venezia Giulia rappresenta le Società Scientifiche nel tavolo di discussione regionale sull'attuazione del Piano Nazionale Diabete e, sempre nella logica del team, verranno valorizzate di volta in volta le specifiche competenze necessarie, inserendole nel tavolo regionale.
Dal punto di vista formativo la Sezione Friuli Venezia Giulia della SID ha promosso numerose iniziative sia nell’ambito dei Congressi regionali, sia in eventi dedicati in particolare all’educazione terapeutica, alla terapia con microinfusore, al monitoraggio in continuo della glicemia, alla gestione delle complicanze del diabete, alla personalizzazione degli obiettivi di cura e delle terapie, alle innovazione farmacologiche e tecnologiche . Di particolare rilevanza i Corsi regionali per i pazienti con microinfusore, realizzati con la collaborazione e la presenza attiva di tutte le Strutture diabetologiche regionali. Una legge regionale ha riconosciuto il valore terapeutico dei campi scuola accreditandoli come formazione sul campo degli operatori delle Diabetologie, in questi ultimi anni il 'team' è cresciuto ulteriormente grazie alla presenza dei Pediatri della Regione e dei loro giovani pazienti.
Il livello di integrazione e condivisione fra i soci della SID Friuli Venezia Giulia è tale che si può parlare di un vero team allargato. Su questa base, e grazie all'ottimo lavoro svolto da Roberto Da Ros e Alessandro Cavarape per citare solo le ultime Presidenze, il Direttivo può darsi degli obiettivi ambiziosi.

Collaudata ormai da anni la collaborazione con AMD, ora la SID regionale vorrebbe perfezionare il dialogo con OSDI e valorizzare il gran lavoro fatto dalle dietiste della regione che hanno prodotto documenti che varrebbe la pena far conoscere a livello nazionale affinché altri pazienti (e colleghi) possano beneficiarne. Valorizzare però non basta, bisognerà agire con il preciso obiettivo di garantire le giuste competenze in ambito nutrizionale a tutte le strutture Diabetologiche regionali.

Quanto alle Associazioni in questi anni è stato portato avanti un lavoro di integrazione e collaborazione che ci ha visti fianco a fianco in numerose attività, in particolare quelle dedicate all’attività fisica. L’obiettivo è quello di continuare il lavoro iniziato per cercare di collaborare in modo ancora più costruttivo con le associazioni dei pazienti.
Infine la SID regionale organizza annualmente, in collaborazione con l’AMD e l’OSDI, il congresso regionale, che ha sempre cercato di favorire il confronto ed il dialogo con le Istituzioni, di costituire un momento di aggiornamento professionale e scientifico per i diversi operatori e di dar voce, attraverso le comunicazioni orali, alle diverse attività di ricerca clinica e sperimentale che vengono svolte dalle diverse realtà regionali diabetologiche

Convegni e corsi

Convegni e corsi

 

18 novembre 2017

XXV CONGRESSO REGIONALE DI DIABETOLOGIA AMD-SID L'AMBIENTE E LA SALUTE: QUALE RAPPORTO TRA I FATTORI AMBIENTALI E MALATTIE METABOLICHE – Castello D’Aviano (PN) – 18 Novembre 2017

 

15 ottobre 2016

XIV Congresso Regionale di Diabetologia AMD-SID Diabetologia e genere: dalle pari opportunità di cura alla appropriatezza terapeutica - Castello d'Aviano (PN), 15 ottobre 2016

 

7 febbraio 2015

Portogruaro (VE) - Istituto Vescovile “G. Marconi”

PROGETTO GIADA: IL GIOVANE ADOLESCENTE AFFETTO DA DIABETE NEL PERCORSO VERSO L’ETÀ ADULTA
Lettura magistrale
La transizione del giovane affetto da diabete dall’ambulatorio pediatrico a quello dell’adulto (Claudio Maffeis)

I SESSIONE
• Epidemiologia del DMT1 (Giorgio Zanette)
• DTM1 e sindromi pluriendocrine (Corrado Betterle)

II SESSIONE
• Le nuove tecnologie per l’automonitoraggio glicemico e la terapia insulinica per gli adolescenti e giovani adulti (Giorgio Grassi)
• Pancreas artificiale: presente e futuro (Daniela Bruttomesso, Federico Boscari)

TAVOLA ROTONDA Come costruire relazioni efficaci con il giovane affetto da diabete nel periodo della transizione
• Il Pediatra: La preparazione del passaggio (Manuela Zanatta)
• Il Diabetologo: L’attività fisica come strumento per la cura (Roberta Assaloni)
• La Dietista: L’importanza dell’educazione alimentare in un percorso di autonomia (Elena Nalon)
• L’Infermiera: La ripresa educazionale nell’adolescente/giovane adulto con DM tipo 1 (Signorato Michela)
• Lo Psichiatra: I disturbi del comportamento alimentare nel giovane con DM tipo 1 (Pierandrea Salvo)
• Il Formatore: Le competenze relazionali degli operatori sanitari nel team della transizione (Anna Ercoli)
• Come cambia il team da domani (Laura Tonutti)
• Presentazione progetto GiADA (Milena Sira Zanon)

22 novembre 2014

Tavagnacco (UD) - Auditorium Hypo Alpe-Adria-Bank
AMD Friuli Venzia Giulia SID Friuli Venzia Giulia

APPROPRIATEZZA E SOSTENIBILITÀ IN DIABETOLOGIA
SESSIONE 1
La voce delle Istituzioni
• Sostenibilità e Appropriatezza. “Diabetologia regionale: se e come (RI)disegnare la rete e l’Integrazione” (Giovanni Pilati)

SESSIONE 2
Sostenibilità e Appropriatezza in Diabetologia: il progetto NICE AMD
Tavola rotonda

SESSIONE 3
• Nuovi approcci terapeutici nel deficit erettile ed eiaculazione precoce nel paziente diabetico (Franco Grimaldi)
• Premio Dottor Vittorio Rotolo

SESSIONE 4
• Fitoterapia e diabete tipo 2 (Giuseppe Felace)

COMUNICAZIONI
I Nostri Prodotti

 

14 maggio 2014

Udine - Hotel là di Moret
AMD Friuli Venezia Giulia SID Friuli Venezia Giulia

DIABETE E TERAPIA INIETTIVA

I Relazione Farmacocinetica, farmacodinamica e biodisponibilità dei farmaci iniettivi per la cura del diabete (tipo 1 e tipo 2) un po’ di ripasso (F. Pea)
• Discussione in aula con esperti

I Lavoro di gruppo Come scelgo la terapia insulinica (analoghi rapidi/basale) e gli analoghi/agonisti del GLP1 (compilazione di un questionario con domande a scelta multipla da parte dei partecipanti)

II relazione Perché parlare di appropriatezza prescrittiva in Diabetologia (R. Assaloni)
• Discussione in aula con esperti
• Restituzione dei dati del questionario e discussione in plenaria (M.A. Pellegrini)

Tavola rotonda Farmacocinetica, farmacodinamica e biodisponibilità dei farmaci iniettivi
1. La scelta dell’insulina basale (G. Felace)
2. La scelt a degli analoghi rapidi (C. Miranda)
La scelta degli analoghi/ agonisti del GLP1 (R. Candido)
• Discussione in plenaria e chiusura del corso

 

12 novembre 2013

Trieste - ENAIP, Aula Magna
Comune di Trieste – Area Educazione, Università e Ricerca Azienda per i Servizi Sanitari n. 1 – Triestina IRCCS Burlo Garofolo, Dipartimento di Pediatria

DIABETE MELLITO INSULINO DIPENDENTE IN ETA’ PEDIATRICA – INDICAZIONI PER GLI OPERATORI DEI SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI
• Che cos’è il diabete di tipo 1: cause, genetica ed epidemiologia (dott. R. Candido)
• Esordio del diabete: sintomi, diagnosi, monitoraggio (dott.ssa E. Faleschini)
• Gestione delle emergenze ipoglicemiche (dott.ssa E. Faleschini)
• La parola alle famiglie
• La parola alla scuola e ai servizi educativi (dirigente scolastico e coordinatore pedagogico comune di trieste)
• Aspetti legali della gestione del bambino con diabete a scuola (dott. D. Grohman)
• Gli interventi sul territorio per il bambino con diabete (dott.ssa M.V. Sola)
• Attività pratica in gruppi
• Attività fisica e diabete (dott. G. Tornese)
• A tavola con il diabete (dott.ssa E. Del Forno)
• Dibattito e conclusioni

 

29 novembre 2013

Gorizia - Conference Centre
SID-AMD

XXI CONGRESSO REGIONALE DI DIABETOLOGIA SID-AMD
Sessione 1
Arteriopatia Periferica
• Il documento di consenso italiano per il trattamento dell'arteriopatia periferica nel diabetico
• Come viene gestita l'arteriopatia periferica in Friuli Venezia Giulia: i dati

Sessione 2
La gestione dell'infezione
• Gestione locale e trattamento antibiotico
• Gestione metabolica, autocontrollo, trattamento intensivo e comorbidità

Sessione 3
Terapia del diabete di tipo 1
• Sistemi di monitoraggio in continuo della glicemia. Perchè e con quale valore aggiunto? Indicazioni del gruppo di esperti
• Il monitoraggio continuo della glicemia in Friuli Venezia Giulia
• Il percorso infermieristico nel monitoraggio continuo della glicemia
• Le novità terapeutiche nel trattamento del diabete: incretine, insuline

Consultant Meeting
1 ottobre 2013

Trevigiano Udinese - Casa Antica Mosaici - Clauiano
Lilly

DIABETE: NEUROPATIA AUTONOMICA E DOLOROSA
• Benvenuto, obiettivi dell'incontro
• Perché valutare la neuropatia autonomica?
• Diagnosi Clinico - Strumentale
• Follow up e Terapia
• Lo studio Combo-dn

21 settembre 2013

Martignacco (Udine - Sala Multiseum, Città Fiera

SPORT E DIABETE: COME GESTIRLO E QUALI I BENEFICI
• Presentazione Progetto Swet team
• I benefici dell'attività fisica
• Come gestire la terapia
• Come gestire la dieta
• Testimonianza

La Storia

La storia

La sezione regionale SID Friuli Venezia Giulia venne fondata nel 1995 con 22 soci, mentre in precedenza afferiva alla sezione del Veneto-Trentino Alto Adige. Nel 2014 i soci ammontavano a 44 su una popolazione regionale di circa 1.230.000 abitanti. Il Friuli Venezia Giulia si caratterizza per essere una piccola regione favorita dalle buone e proficue interazioni tra le realtà diabetologiche.
Attualmente sono presenti in Regione circa 20 Strutture Diabetologiche tra unità semplici dipartimentali, unità semplici ed ambulatori dedicati.
Già nel 1990 grazie all’importante contributo di personalità in ambito diabetologico, quali Claudio Noacco, era stata approvata la Legge Regionale n° 28 del 1990, unica in questo ambito, relativa all’organizzazione, con finanziamenti finalizzati, di campi residenziali, rivolti ai soggetti con diabete insulino-trattati.
Uno degli obiettivi principali della Sezione SID regionale è stato, ed è tuttora, il riconoscimento delle Società Scientifiche (SID e AMD) come interlocutori fondamentali con le Istituzioni. Questo ha dato forza alle varie realtà diabetologiche nel rapportarsi alla controparte amministrativa inserendo il ruolo delle due Società quali rappresentanti di tutta la Diabetologia regionale e ciò ha rappresentato una garanzia di uniformità di obiettivi e visioni prospettiche di sviluppo dell’attività diabetologica locale.
L’avvicendamento, inoltre, alla presidenza di colleghi esponenti delle diverse realtà e contraddistinti da grande spirito di servizio ha rafforzato la condivisione delle progettualità e la visione di insieme garantendo l’equità degli obiettivi.

Presidenti degli ultimi anni:
III Presidente: Antonio Ceriello (Udine) 1999-2001
IV Presidente: Laura Tonutti (Udine) 2001-2003
V Presidente: Luigi Cattin (Trieste) 2003-2005
VI Presidente: Claudio Taboga (Udine) 2005-2007
VII Presidente: Mario Maschio (Palmanova) 2007-2009
VIII Presidente: Alessandro Cavarape (Udine) 2009-2011
IX Presidente: Roberto Da Ros (Monfalcone) 2011-2013
X Presidente: Riccardo Candido (Trieste) 2013-2015

Altri Past Presidents:
Dott. Valter DONADON
Prof. Andrea Saverio FERUGLIO
Prof. Andrea BENEDETTI
Prof. Francesco Saverio FERUGLIO

Cookie

Il sito Siditalia.it utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di terze parti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione.
Continuando la navigazione del sito o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie