Coordinamento

 

Coordinatore

com did buzzetti
 
Nome Cognome: Dott.ssa Angela Napoli
Sede lavorativa: Università ‘Sapienza’ , Roma
Indirizzo:  
Tel:  
Fax:  
Cell:  
EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV


Coordinatore eletto

 
Nome Cognome: Dott.ssa Ester Vitacolonna
Sede lavorativa: Università Gabriele D’annunzio, Chieti
Indirizzo:  
Tel:  
Fax:  
Cell:  
EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV

 

 

Consiglieri

com did buzzetti
 
Nome Cognome: Dott. Andrea Tumminia
Sede lavorativa: Università degli studi di Catania
Indirizzo:  
Tel:  
Fax  
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV

 

 
Nome Cognome: Dott.ssa Cristina Lencioni
Sede lavorativa: UOC Malattie Metaboliche e Diabetologia USL 6, Livorno
Indirizzo:  
Tel:  
Fax  
EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV

 

com did buzzetti
 
Nome Cognome: Dott. Alessandro Roberto Dodesini
Sede lavorativa: Malattie endocrine e Diabetologia. A.O. papa Giovanni XXIII, Bergamo
Indirizzo:  
Tel:  
Fax  
EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV

 

com did buzzetti
 
Nome Cognome: Dott.ssa Teresa Marcone
Sede lavorativa: SSD Diabetologia, Policlinico Universita,
Ospedale OORR, Foggia
Indirizzo:  
Tel:  
Cell  
EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV

 

com did buzzetti
 
Nome Cognome: Dott. Basilio Pintaudi
Sede lavorativa: S.C. di Diabetologia e Malattie Metaboliche, ospedale “Niguarda Ca' Granda” Milano
Indirizzo:  
Tel:  
Fax  
EMail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Curriculum Vitae Clicca su questo link per visualizzare il CV

 

Storia del gruppo

Il GdS è nato nell’ambito SID alla fine degli anni ’80, per iniziativa del Prof. G. Bompiani, con l’obiettivo di sviluppare e diffondere le conoscenze nel campo del Diabete in Gravidanza (sia gestazionale che  pregestazionale), puntando ad un continuo miglioramento dell’intervento in quest’area.  L’obiettivo principale  della attività in questo campo è sempre stato di giungere ad una normalizzazione dell’outcome materno-fetale nelle gravidanze complicate da Diabete, in accordo con uno degli obiettivi della Dichiarazione di St Vincent del 1989.
A questo scopo l’attenzione è stata rivolta primariamente ai medici diabetologi, ma sono state attivate nel tempo una serie di iniziative che hanno puntato al coinvolgimento anche di altre figure professionali: ginecologi , neonatologi, medici di Medicina Generale, dietologi, infermieri, ostetriche.
Il Gruppo è diventato Intersocietario AMD-SID nel 2008 sebbene sin  dal suo esordio  siano state  coinvolte, oltre alla SID, anche esponenti delle Società Scientifiche dei ginecologi (SIGO) e dei Perinatologi (SIMP).  
Nel corso degli anni il GdS ha svolto un’intensa attività formativa, articolata  in riunioni, corsi di aggiornamento, e convegni, contribuendo alla stesura di linee-guida e raccomandazioni sui temi di competenza. A questo proposito si ricorda la attiva partecipazione dei componenti del Gruppo alle successive edizioni degli Standard di Cura , e il ruolo di rilievo svolto nella recente ridefinizione del percorso terapeutico per il GDM, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità e con il CEVEAS,  poi inserito nelle “Linee Guida per la Gravidanza Fisiologica – Aggiornamento 2011.
Il numero degli iscritti é elevato (148 fra i soci SID), e le iniziative pubbliche hanno sempre registrato una grande partecipazione.
Nelle righe che seguono è riportata una breve cronistoria dei Comitati di Coordinamento che si sono susseguiti , con un richiamo alle principali attività svolte

  • 1990; Coordinatori: G. Bompiani (SID) (Palermo)
    S.Mancuso (SIGO) – P.Vannini (SIGO)
  • 1990-1994; Coordinatori: Franco Fallucca (SID) (Roma)
    Antonio Pachì  (SIGO) – Manlio Moretti (SIMP)
    • Pubblicazione “Metodi di screening e monitoraggio per la gravida diabetica e suo trattamento” su “Il Diabete”, giugno 1994
    • Progetto finalizzato “Prevenzione e controllo dei fattori di malattia” . Pubblicazione opuscolo “Diabete e Gravidanza. Metodi di screening e monitoraggio”, 1995
  • 1994-1998; Coordinatrice: Rossella Botta (Palermo)
    • Seminario di Aggiornamento, Palermo 1995
  • 1998-2002; Coordinatrice: Annunziata Lapolla (Padova)
    • Workshop GdS Reggio Calabria, 1998
    • Partecipazione al “WHO “Diabetes in Pregnancy Aggregated Data. European Pilot Project—Subproject Diabetes and Pregnancy”, con raccolta dati nazionale su outcome gravidanza in pre-GDM e GDM. 1999-2003
  • 2002-2006; Coordinatore: Graziano Di Cianni (Pisa)
    • Convegno Nazionale, Pisa
    • Corsi residenziali formativi per equipes multidisciplinari su Diabete e Gravidanza- N° 3 edizioni  (Varese , Verona, Frascati)
    • Progetto “Giunone” – Progetto formativo sul Diabete in Gravidanza, rivolto a specialisti diabetologi e ginecologi 2003-2004
    • 2a edizione Progetto “Giunone” – Progetto formativo “ Diabete Gestazionale: dallo screening alla prevenzione del Diabete di tipo 2”, rivolto a Medici di Medicina Generale ,2006  (42 Corsi residenziali)
  • 2006-2010; Coordinatore: Domenico Mannino (Reggo Calabria)
    • Trasformazione in Gruppo Interassociativo AMD-SID 2008
    • Partecipazione Studio DAWN con progetto concernente le donne gravide con diabete gestazionale, 2006-2007
    • Marzo 2010: Consensus Conference a Roma per acquisizione criteri diagnostici IADPSG per  GDM
  • 2010-2012; Coordinatore: Antonino Di Benedetto (Messina)
    • Ridefinizione percorso diagnostico-terapeutico per il Diabete Gestazionale (in collaborazione con ISS e CEVEAS), poi inserite nelle “Linee.Guida per la Gravidanza Fisiologica – Aggiornamento 2011”
    • Effettuazione 12 Corsi Regionali su “ Implementazione delle linee Guida Italiane sul Diabete Gestazionale “ 
    • Lancio programma di formazione residenziale, con Corsi Regionali  “Dalle evidenze alla costruzione di percorsi assistenziali” – Evento Master , Milano 2011
    • Condivisione Documento “Raccomandazioni per la contraccezione nelle donne con diabete”, redatto a cura del Gruppo Donna AMD, 2013
  • 2012-2014; Coordinatore: Matteo Bonomo (Milano)
    • Prosecuzione programma di formazione residenziale, con Corsi Regionali  “Dalle evidenze alla costruzione di percorsi assistenziali” – n° 3 incontri nel 2013, 1 incontro nel 2014
    • Convegno Nazionale del GdS a Milano in data 4-5 Aprile 2014
    • Iniziata collaborazione con ISS  e Ministero per stesura Documento di Consenso Nazionale sulla Gestione Clinica del Diabete Gestazionale
    • Raccolta dati nazionale tramite questionario sullo stato di implementazione delle nuove Linee-Guida su Screening e diagnosi Diabete Gestaionale
    • Progettazione nuovo studio STRONG, osservazionale prospettico multicentrico, per la  stratificazione del rischio di outcomes avversi in gravidanze complicate da GDM
  • 2015-2017; Coordinatore: Angela Napoli (Roma)
    programma per il prossimo biennio da svolgere con i componenti del direttivo  sopraelencati
    • Promozione dello studio STRONG progettato nel precedente biennio. Studio  osservazionale retrospettivo multicentrico, per la  stratificazione del rischio di outcomes avversi in gravidanze complicate da diabete gestazionale
    • Progettazione del Logo del gruppo di studio
    • Algoritmi clinici sulla gestione metabolica del parto;
      popolazione target: diabetologi e  team della sala parto
    • Flyer sull’attività fisica nella gravidanza di donna con diabete.
      popolazione target: donna in con diabete che pianifica o è in gravidanza
    • Stesura di protocolli per la promozione dell’allattamento al seno
      popolazione target: donna con diabete che pianifica o è in gravidanza
    • Incontro nazionale  del gruppo di studio, a Roma nel 2016
      popolazione target: diabetologi, ginecologi, pediatri, infermieri, ostetrici, dietisti

RAPPORTI INTERNAZIONALI

  • Da anni, diversi membri del Gruppo di Studio sono inseriti organicamente nella attività del “Diabetic Pregnancy  Study Group” (“DPSG”) dell’  EASD. Il gruppo di studi a numero chiuso ed  interdisciplinare, è costituito da  38 membri ordinari fra  diabetologi, ginecologi ostetrici, pediatri, ricercatori di base con diritto di voto, 37 membri onorari/internazionali non europei e 16 membri associati.
  • I membri  ordinari in carica sono  Graziano Di Cianni (Livorno), Nicoletta  Dozio (Milano), Annunziata Lapolla (Padova), Angela Napoli (Roma).
  • I professori Sebastiano Grasso (Catania) e Francesco Fallucca (Roma) primi due membri ordinari italiani del DPSG, hanno lasciato il gruppo per motivi anagrafici.
  • La prof.ssa Angela Napoli (Roma) membro del board DPSG dell’EASD dal 2014 al 2018,  assumerà il ruolo di “Chairperson” nel 2017.
  • Sono membri associati le dottoresse Maria Grazia Dalfrà (Pd), Patrizia Di Fulvio (Pe), Cristina  Lencioni(Li) (2009).
  • L’Italia ha contributo alla vita del gruppo di studio europeo con una partecipazione scientifica costante e qualificata oltre che con l’organizzazione di tre delle riunioni annuali  del DPSG.

In particolare il prof. Sebastiano Grasso ha ospitato il gruppo a Catania nel 1986, la prof.ssa Annunziata Lapolla ad Abano nel  2006,  e la prof.ssa  Angela Napoli a Frascati nel 2009.

  • La Prof.ssa Annunziata Lapolla ha partecipato nel 2008 al “Panel” della “International Association of Diabetes and Pregnancy” (“IADPSG”) Study Group che ha portato nel 2010 alla pubblicazione delle “Raccomandazioni sulla diagnosi e classificazione dell’iperglicemia in gravidanza”. Del “Panel” ha fatto parte anche il Prof. Giorgio Mello, per la componente ginecologica.
  • Membri del Gruppo di Studio SID-AMD  hanno regolarmente partecipato all’organizzazione del ”DIP Symposium”, principale convegno internazionale sul Diabete in Gravidanza, convocato a cadenza biennale. Per l’edizione 2015 (“8th International DIP Symposium on Diabetes, Hypertension, Metabolic  Syndrome & Pregnancy”), in programma a Berlino nei giorni 15-18 Aprile, la Dott.ssa Elisabetta Torlone è parte della Segreteria del Simposio, e altri iscritti al GdS  sono inseriti nell’ “International  Honorary Members“  (Matteo Bonomo, Graziano Di Cianni, Annunziata Lapolla, Angela Napoli).
    - Endorsement del documento sulla diagnosi ed il management del diabete gestazionale dell’ International Federation of Gynecology and Obstetrics ‘FIGO’ 2015.

 

Programma e Attività

ATTIVITA’ SVOLTA ED IN CORSO

Novità dal gruppo di studio Diabete e Gravidanza 2-3 dicembre 2016

 

PRINCIPALI DOCUMENTI E LINEE-GUIDA PRODOTTI

  • “Metodi di screening e monitoraggio per la gravida diabetica e suo trattamento” (1994, 1995)
  • «Programmazione della gravidanza nelle donne affette da diabete» (2000)
  • Standard di Cura 2007, 2009/10, 2013/14 (screening GDM e Gestione terapeutica)
  • Ridefinizione percorso diagnostico-terapeutico per il GDM (in collaborazione con ISS e CEVEAS), poi inserite nelle “Linee -Guida per la Gravidanza Fisiologica – Aggiornamento 2011”
  • Condivisione Documento “Raccomandazioni per la contraccezione nelle donne con diabete”, redatto a cura del Gruppo Donna AMD, 2013

ATTIVITA' FORMATIVA

  • Formazione residenziale per équipes multidisciplinari (Varese – Verona – Frascati, 2002-2006)
  • Progetti formativi multimediali per Diabetologi e Ginecologi (Giunone 1, 2003-2004) e per MMG (Giunone 2, 2006)
  • Cicli di conferenze regionali
  • Implementazione nuovi criteri diagnostici GDM (12 edizioni, 2010-2011)
  • Costruzione percorsi assistenziali GDM ( 8 edizioni, 2011-2014

ATTIVITA' SCIENTIFICA

Promozione e partecipazione a studi nazionali e internazionali:

  • Partecipazione al “WHO Diabetes in Pregnancy Aggregated Data. European Pilot Project — Subproject Diabetes and Pregnancy”, con raccolta dati nazionale su outcome gravidanza in pre-GDM e GDM, 1999-2003
  • Partecipazione Studio DAWN con progetto concernente le donne gravide con diabete gestazionale, 2006-2007
  • Promozione Indagine Nazionale sulla Applicazione delle Linee-Guida Ministeriali 2011 per lo screening e la diagnosi del Diabete Gestazionale, 2013-2014
  • Partecipazione di membri del GdS a due grandi studi internazionali attualmente in corso:
    - CONCEPTT STUDY (Continuous Glucose Monitoring in Women with Type 1 Diabetes in Pregnancy Trial) (Matteo Bonomo)
    - DALI (Diabetes and Pregnancy Vitamin D And Lifestyle Intervention for Gestational Diabetes Mellitus Prevention) (Graziano Di Cianni, Annunziata Lapolla)

RAPPORTI ’in ITINERE

  • Produzione Documento di Consenso sulla Gestione clinica del GDM
    • Una rivalutazione dell’approccio terapeutico complessivo al Diabete Gestazionale si rende oggi necessario, alla luce delle modificazioni introdotte dai nuovi criteri diagnostici derivati dallo studio HAPO, proposti nel 2010 dalla IADPSG e, nelle loro linee sostanziali, adottate anche nel nostro Paese, con la pubblicazione nel 2011 delle nuove “Linee Guida per la Gravidanza Fisiologica”.
    • Queste novità hanno infatti portato ad un notevole cambiamento nelle caratteristiche nosografiche del GDM, con un netto aumento della prevalenza (quasi raddoppiata), dovuto all’estensione della diagnosi anche a forme di alterazioni del metabolismo glicidico in gravidanza precedentemente classificate come “alterazioni minori”. Di fronte a questa nuova realtà, il problema che emerge è se si debba continuare a considerare il Diabete Gestazionale come una entità unica, quindi da approcciare in modo omogeneo, o se invece sia possibile diversificare l’intervento terapeutico, introducendo una stratificazione del rischio, e sulla base di quali parametri materno-fetali questo debba avvenire.
    • In considerazione della carenza di evidenze disponibili, questa operazione richiede inevitabilmente la ricerca di un consenso esteso, coinvolgente diversi ambiti specialistici. La soluzione proposta è quindi quella della ricerca di una posizione ampiamente condivisa, frutto del confronto fra i diabetologi e le altre componenti professionali (innanzitutto quella ginecologica) coinvolte nella gestione della gravida con GDM, e con i diversi livelli istituzionali, con l’obiettivo di giungere alla stesura di un Documento di Consenso, analogamente a quanto fatto per la questione della diagnosi.
    • Il percorso individuato prevede un primo momento interno alla componente diabetologica, con la preparazione di un testo elaborato dal Gruppo di Studio, con la consulenza della Direzione Generale della Programmazione sanitaria - Ministero della Salute, e dell’AGENAS, da sottoporre all’approvazione dei Consigli Direttivi delle due Società Scientifiche (AMD e SID). Questo documento dovrà poi costituire la base per un confronto con le principali Società Scientifiche ginecologiche, che dovrebbe portare alla definizione di un Documento di Consenso Nazionale.
  • Studio osservazionale, retrospettivo, multicentrico “STRONG” sulla stratificazione del rischio di Outcomes neonatali avversi in donne con diabete gestazionale
    • Lo studio si propone di valutare il rischio di outcomes neonatali avversi in donne con diagnosi di diabete gestazionale, identificando sottogruppi di donne a rischio maggiore al fine di individuare le caratteristiche maggiormente associate ad un eccesso di rischio.
    • Lo studio coinvolgerà tutte le donne con gravidanza complicata da GDM prese in cura dai servizi di diabetologia nel periodo compreso tra gennaio 2013 e dicembre 2014. Verranno coinvolti tutti i centri di diabetologia italiani in cui è presente un ambulatorio specialistico dedicato al GDM con casistica superiore a 30 casi di GDM nel periodo oggetto dello studio.
    • Obiettivo primario dello studio sarà di Identificare i sottogruppi di donne affette da GDM a più alto rischio di sviluppare outcomes materno-neonatali avversi.
    • Obiettivi secondari l’ottenimento di dati di prevalenza di una ampia serie di outcome ostetrici e neonatali avversi, la individuazione della tipologia degli schemi insulinici utilizzati e dei relativi dosaggi in accordo al verificarsi o no di outcomes neonatali favorevoli.
    • Verranno raccolti dati clinici registrati sulla cartella clinica cartacea o informatizzata riguardanti le caratteristiche socio-demografiche ed antropometriche, alcuni dati clinici relativi alla gravidanza in oggetto, informazioni sui fattori di rischio per il GDM previsti dalla Linea Guida sulla Gravidanza Fisiologica, informazioni su parametri di laboratorio e test di screening eseguiti, informazioni sulla terapia praticata, informazioni relative all’automonitoraggio glicemico capillare domiciliare, informazioni ecografiche, informazioni sugli outcomes materno-fetali.
    • L’analisi dei dati verrà condotta in collaborazione con l’Istituto Mario Negri Sud; i tempi di esecuzione, dal momento dell’avvio dello studio, saranno di circa 6 mesi.

Un  aggiornamento sulle attività ‘in itinere’ sarà redatto se necessario. Un consuntivo sarà elaborato  entro 31 dicembre 2015.


Corsi e Convegni

EVENTI CONGRESSUALI NAZIONALI

Scarica il documento PowerPoint

 

S.I.D. Gruppo di Studio Diabete e Gravidanza – «Seminario di Aggiornamento», Palermo
3-5/03/1995

 

S.I.D. Gruppo di Studio Diabete e Gravidanza -  II Seminario annuale di aggiornamento «La donna diabetica  e la gravidanza:  problematiche  attuali», Pisa 14-15/11/1996

 

«S.I.D. Gruppo di Studio Diabete e Gravidanza – III Workshop»: Reggio Calabria 4-5/12/1998

 

‘SID-AMD’ Gruppo di Studio Diabete e Gravidanza - “Diabete e Gravidanza. Nuovi criteri diagnostici e possibili strategie innovative future”: Chieti 17-18/04/2010

 

’SID-AMD’ Gruppo  Studio Diabete e Gravidanza : Linee Guida Italiane sul Diabete gestazionale dalle Evidenze alla Costruzione di Percorsi Assistenziali’  condiviso dal’ISS per le linee  guida,  1° evento ‘master’  con eventi satelliti in 8 regioni  italiane : Milano, 23-24 marzo  2012

 

‘SID-AMD’ “Incontro Nazionale Gruppo di Studio Diabete e Gravidanza”: Milano 4-5/04/2014

 

‘Diabete, Gravidanza e Tecnologia. Targets medici diabetologici - Roma 15/16 febbraio 2016


Documenti Pubblicazioni


Cookie

Il sito Siditalia.it utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di terze parti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione.
Continuando la navigazione del sito o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie