Cari Colleghi,
abbiamo appena concluso i lavori di Panorama Diabete 2019. Vi scrivo dall’aereo che mi riporta a Catania.
Spero che anche per voi sia stata un’esperienza esaltante, così come lo è stata per me.
La Società Italiana di Diabetologia, l'intera comunità diabetologica italiana, hanno dato una dimostrazione di vitalità e partecipazione veramente eccezionale.
Non parlo solo di partecipazione numerica (comunque record) ma di partecipazione intesa come atmosfera culturale, interesse clinico e scientifico, che traspariva anche dalle numerose e pertinenti domande ai relatori e dai capannelli estemporanei nei corridoi o nei coffee-break.
Come dimenticare l’inaugurazione del convegno la domenica pomeriggio, in un’aula che sembrava piccola tanto era piena, ma che in realtà contiene circa 900 persone. Come dimenticare le aule affollate anche nel tardo pomeriggio o nel simposio finale.
Credo dobbiamo tutti esserne fieri.
Questa è la comunità diabetologica, capace, dai più giovani ai meno giovani, di entusiasmarsi e di cercare di migliorare la propria professionalità, sia che venga esercitata in veste di medici, biologi, infermieri, podologi, psicologi o dietisti.
Una comunità che prende sempre più coscienza del ruolo centrale che deve svolgere in questo momento storico, se non altro per il numero sempre crescente di persone con diabete.
Questa è la SID, capace di cogliere le varie novità cliniche e scientifiche, e di portarle in modo lucido ed imparziale all’attenzione della comunità diabetologica.
L’entusiasmo dei tanti giovani (attenzione che dall’alto dei miei 64 anni i giovani sono tantissimi e di varie età) ha contagiato i meno giovani, e si è instaurato un circolo virtuoso. Tornando a casa non disperdiamo questo entusiasmo.
Un caro saluto ed un arrivederci presto.

Francesco Purrello

ultime news

Cookie

Il sito Siditalia.it utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di terze parti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione.
Continuando la navigazione del sito o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie