Cari Colleghi,
con profonda tristezza devo comunicarvi che è venuto a mancare il Prof. Guido Pozza, Presidente SID nel biennio 1978/1980.
Il prof Guido Pozza nato a Milano nel 1928, è stato allievo del prof Luigi Villa e ha svolto la sua carriera inizialmente con il prof Elio Polli e in seguito con il prof Guido Melli.
Dal 1955 al  1960 ha lavorato presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacolologia della Chicago Medical School diretto dal prof Piero Foa, fisiologo conosciuto come scopritore dell’ormone “glucagone”.
Professore di Patologia Speciale Medica e Metodologia Clinica presso l’Università degli Studi di Milano e in seguito Professore di Clinica Medica Generale e Terapia Medica presso la stessa Università e dal 1998 presso l’Università Vita-Salute San Raffaele. Dal 1972 al 2000 è stato Primario della Divisione di Medicina I dell’Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico Ospedale San Raffaele.
Dal marzo 2004 è Professore Emerito di Medicina Interna.
E’ stato membro del Consiglio Direttivo della Società Europea di Diabetologia e della Società Italiana di Medicina Interna e membro di numerose Società Scientifiche Nazionali.
E’ stato inoltre Direttore Scientifico dell’Ospedale San Raffaele di Milano dal 1984 al 1998 e Pro Rettore dell’Università Vita-Salute.
Membro del Consiglio Superiore di Sanità dal 1988 al 1993 e Membro della Commissione Unica del Farmaco dal 1992 al 1994.
E’ stato insignito nel 2017 del più prestigioso riconoscimento internazionale nel campo della diabetologia e trapiantologia: il Paul Lacy Memorial Award. Il Prof Lacy è stato pioniere nel campo di trapianti di isole pancreatiche e il Prof. Pozza è stato il primo a portare in Italia questa tecnica per il trattamento del diabete tipo I ed è stato classificato tra gli scienziati più influenti al mondo in questo settore.
E’ stato inoltre artefice della crescita e dello sviluppo nazionale e internazionale dell’Istituto Scientifico San Raffaele.
Nel 2007 il Comune di Milano gli ha conferito l’Ambrogino D’oro.
I suoi insegnamenti rimangono vivi nel cuore dei suoi allievi della Comunità Scientifica Italiana e di tutti coloro che lo hanno conosciuto.

ultime news

Cookie

Il sito Siditalia.it utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di terze parti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione.
Continuando la navigazione del sito o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie