La complessità patogenetica e clinica del diabete e la sua severità (potenziale o attuale) richiedono che esso sia gestito in maniera integrata dal Medico di Medicina Generale (MMG) e da un team diabetologico, utilizzando Piani Diagnostici e Terapeutici Assistenziali (PDTA) condivisi. Le molteplici sfaccettature della malattia, infatti, rendono opportuno che la persona con diabete sia collocata al centro di uno scenario in cui si muovono, oltre al MMG, numerosi altri professionisti con competenze diverse, alcuni dei quali interagiscono con lei in via continuativa e altri solo in alcune circostanze.
L’opportunità di una gestione integrata della malattia è sostenuta dalla letteratura (con importanti contributi italiani) che documenta come la migliore qualità delle cure e l’esito più favorevole si realizzino quando la persona con diabete è assistita sia dal MMG che dal team diabetologico. Tale strategia è stata identificata come la migliore e quella da implementare in tutti le persona con diabete, fin dal momento della diagnosi, anche dal Piano Nazionale Diabete deliberato dal Ministero della Salute e dalla Conferenza Stato Regioni alla fine del 2012.
Il team diabetologico può essere ristretto e includere il medico specialista diabetologo, l’infermiere esperto di diabete e il dietista esperto di diabete oppure allargato ad altri medici specialisti (es. cardiologo, neurologo, oculista, nefrologo, ecc.) e/o altri professionisti della sanità (podologo, psicologo, dottore in scienze motorie, ecc.) in funzione delle necessità della singola persona con diabete.
In questa sezione del sito sono riportate notizie sulle strutture diabetologiche operanti in Italia.


Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria


 

Cookie

Il sito Siditalia.it utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di terze parti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione.
Continuando la navigazione del sito o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie